Seconda giornata: Fiorentina, Inter e Tor di Quinto passano il turno

Tags: , , ,

Categories: News Lazio Cup

Seconda giornata del torneo internazionale Lazio Cup ricca di gol e di emozioni: nel girone A il big match tra Livorno e B Italia termina 2-0 in favore della selezione di mister Piscedda; dopo otto minuti è Brambilla a sbloccare l’incontro raccogliendo un assist di Mosti. La prima frazione offre altre occasioni da entrambe le parti ma sia l’estremo difensore livornese Cesetti che Mandelli, numero uno pescato dal Brescia, si oppongono nel migliore dei modi. A poco più di cinque dal termine il raddoppio di Del Sole con un perfetto sinistro dal limite dell’area chiude il match. Nello stesso raggruppamento coglie la prima vittoria l’Urbetevere che rifila tre reti al Sermoneta: tutte le marcature nel secondo tempo, prima Gioia nel tentativo di anticipare un avversario infila la propria porta, poi Aureli e Raschiatore timbrano il cartellino per la formazione romana. Pioggia di gol nel girone B: il Botafogo F.C. rifila undici reti alla formazione locale del Cori e riscatta la battuta d’arresto nel match inaugurale;seconda vittoria e passaggio del turno in cassaforte per la Fiorentina: i ragazzi di Mazzantini hanno la meglio sulla compagine slovacca dello Zilina con un perentorio 3-0 maturato grazie alle reti di Caso, Akammadu e Saccardi. Accedono alla fase successiva con un turno di anticipo anche Inter e Tor di Quinto, appaiate in testa al raggruppamento C; decisivo il match di domani per stabilire il primo posto. Nella giornata odierna i nerazzurri non hanno trovato difficoltà contro il Selva dei Pini Pomezia, 5-1 il risultato finale; il Tor di Quinto invece ha regolato 4-1 il Pro Cisterna. Regna l’incertezza nel raggruppamento di Fiuggi: arriva il primo successo dello Sparta Praga, 2-0 ai danni della Vigor Perconti mentre termina a reti bianche il match tra NK Domzale e Cagliari.