Prima giornata: Zilina e Inter a valanga

Tags: ,

Categories: News Lazio Cup

Dopo la presentazione al teatro Gabriele D’Annunzio la parola passa al campo dove non mancano le sorprese: nel girone A il Livorno supera a fatica la formazione locale del Sermoneta, 1-3 il finale in favore dei toscani grazie alle reti allo scadere di Marinelli e Dell’Aversana. Nello stesso raggruppamento esordio positivo per la B Italia, la selezione di mister Piscedda all’esordio assoluto  si impone di misura al cospetto dell’ Urbetevere grazie al sigillo di Brambilla. Nel girone B la selezione slovacca dello Zilina dilaga contro il Cori,  al termine del match il malcapitato estremo difensore locale deve raccogliere per ben dieci volte il pallone in fondo al sacco.  Il big match di giornata al comunale di Cori se lo aggiudica invece la Fiorentina, i Viola superano di misura il Botafogo F.C. grazie alla rete di Mosti. Nel raggruppamento C i campioni in carica dell’Inter superano agilmente il Pro Cisterna con un netto 5-0; i nerazzurri dividono il primo posto con il Tor di Quinto, la squadra romana ha la meglio sul Selva dei Pini Pomezia con un tris di D’Andrea. La grande sorpresa di giornata arriva dal girone D: il Cagliari viene sconfitto di misura dalla Vigor Perconti, 1-0 il finale sul campo di Fiuggi. Nello stesso girone partita avvincente tra Sparta Praga e NK Domzale: dopo il  vantaggio ceco la compagine slovena trova la rete del pari negli ultimi minuti.