Prima giornata del Lazio Cup: poker Inter, bene Fiorentina e Verona

Tags: ,

Categories: News Lazio Cup

SITO1

Spettacolo nella prima giornata dell’ottavo torneo Lazio Cup. La manifestazione, riservata alla categoria Allievi, ha preso il via questa mattina sul terreno di gioco del Capo i Prati di Fiuggi. Verona e Tor di Quinto hanno aperto la rassegna: le marcature di Cherubin e Belkheir unite ad una sfortunata autorete di Papa hanno consegnato i tre punti ai gialloblu. Nello stesso girone ottimo inizio anche per la Fiorentina che ha rifilato un poker alla Lupa Roma.

Anche il raggruppamento B ha rispettato i pronostici: la selezione B Italia, guidata da Massimo Piscedda, ha superato con un perentorio 3-1 il Frosinone di mister Trimani al termine di una gara combattuta per tutti i 60 minuti; la Salernitana, invece, dopo essere passato in svantaggio ha ribaltato il risultato al cospetto del Soccer Team Fasano, compagine ostica che sotto le istruzioni del tecnico Semeraro ha dato filo da torcere ai granata campani, 4-2 il risultato finale.

A braccetto nel girone A i campioni in carica dell’Inter e il Latina: i nerazzurri, vittoriosi nelle ultime edizioni, hanno rifilato un poker ai romeni del Banatul Timisoara. Risultato rotondo a dispetto della buona gara disputata da entrambe le formazioni. I padroni di casa del Latina, invece, si sono imposti nel derby contro il Sermoneta con una rete per tempo.

Risultato a sorpresa  nel raggruppamento B dove la Nazionale dell’Albania ha sudato molto più del previsto nel match contro i padroni di casa del Fondi. I pontini, in vantaggio dopo dieci minuti con Muccio, si sono visti sorpassare dalle reti di Berisha e Sinani. Inutile il pareggio rossoblu arrivato grazie ad un’autorete, nel finale Ymeraj ha regalato l’intera posta in palio alla selezione del tecnico Mustedanazic. Reti bianche tra Roma e B 93 Copenaghen.