Lazio Cup Junior: terminata la fase a gironi

Tags: , , ,

Categories: News Lazio Cup Junior

IMG_2240

Continua senza sosta la marcia della quarta edizione del torneo internazionale Lazio Cup Junior. Conclusasi oggi la prima fase a gironi, è tutto pronto ora per quella che si preannuncia una giornata ricca di emozioni. Domani, infatti, scattano gli ottavi ad eliminazione diretta.

Tante le conferme dopo le prime due giornate di gara ma anche diversi risultati a sorpresa. Nel girone A tutto come da pronostico: la Roma, dopo aver vinto le prime due partite, si è imposta anche  al Taf Ceglie. Pugliesi sconfitti con un sonoro 10-0 grazie alle triplette di Cherubini e Rossi su tutti. Nello stesso raggruppamento guadagnano il pass anche Centro Calcio Rossonero e Leocon Civitavecchia, rispettivamente seconda e terza. Nell’ultima giornata proprio le due squadre sopra citate non sono andate oltre il risultato a reti bianche.

Anche il raggruppamento B non ha registrato sorprese: il Napoli campione in carica, infatti, ha infilato la terza vittoria consecutiva grazie al 5-0 imposto ai padroni di casa dell’Atletico Lofra Fiuggi. Ottima la partita disputata dai rossoblù di mister Lucidi che hanno tenuto testa per più di un tempo ai partenopei salvo poi capitolare nelle battute finali.

Continua a ben figurare anche la Pistoiese che accede al turno successivo grazie al netto successo contro il Cosmano Sport Foggia: 5-0 e altri due gol per il cannoniere dei toscani Mattia Geri. Terminano il torneo senza punti ma con tanti applausi i pugliesi di mister Miraglia che si sono messi in evidenza per il loro  fair play in ogni partita.

Nel girone C la prima sorpresa della manifestazione: i ciociari dell’Anagni, infatti, concludono la fase eliminatoria a punteggio pieno forti della vittoria maturata contro il Latina per 2-0. Nonostante lo stop, comunque, accedono agli ottavi anche i pontini forti di sei punti in tre partite. Con una sola vittoria, invece, il Racing Club che strappa il pass sul filo di lana grazie alla differenza di reti.

Raggruppamento D all’insegna di Frosinone e Trastevere. Le due compagini, dopo le vittorie nella prima giornata di partite, oggi si sono scontrate per la prima piazza. Il risultato a reti bianche ha premiato i canarini come primi, concedendo il passaggio del turno alla compagine romana da seconda classificata. Sfuma per differenza reti, infine, la qualificazione dell’Aurora Vodice Sabaudia che, comunque, ha lasciato un’ottima impressione, soprattutto a livello di organizzazione e correttezza.

Nel girone E vento in poppa per gli ungheresi del Debrecen vittoriosi  contro il Tor di Quinto con un gol per tempo. I magiari si candidano così ad un posto tra le migliori del torneo. Per l’undici di mister Plizzari, invece, secondo posto davanti al Pomezia, anch’esso qualificato.

Poco spettacolo, infine, nel girone F vista una defezione dell’ultimo minuto che ha assegnato tre vittorie a tavolino. A guadagnare il pass Asd Frusino, Città di Valmontone e Serpentara.